Riassegnare una riunione ad un altro dipendente (cambiare il proprietario della riunione)

Occasionalmente può essere necessario trasferire le riunioni a un altro dipendente che lavora nella stessa area.

Solo il titolare della riunione può trasferire una riunione e la persona che la riceve deve essere dello stesso livello del titolare, cioè un subordinato non può trasferire una riunione a un manager.

  1. Aprire la riunione e fare clic sul pulsante Trasferisci accanto al nome del proprietario della riunione.
  2. Si apre la finestra Riassegnazione
  3. Riassegnare a: Selezionare dalle opzioni a discesa
  4. Budget: Selezionare dalle opzioni a discesa
  5. Fare clic sul pulsante Riassegna riunione
  6. La riunione verrà trasferita al collega e sarà rimossa dall'elenco delle riunioni e dall'agenda.

Chi lascia l'incarico deve assicurarsi che tutte le riunioni siano completate o trasferite prima della data di cessazione dell'incarico.

Lo stato della riunione può essere Creato, Inviato o Autorizzato. Le riunioni chiuse o rifiutate non possono essere trasferite.